Apparecchi per la protezione delle vie respiratorie (APVR): Guida alla selezione del prodotto migliore

APVR Maschera isolante acquista da Work Secure

Gli APVR sono dei DPI di terza categoria, che proteggono i lavoratori da sostanze dannose, come vapori o gas, mediante il meccanismo della filtrazione. Indispensabili soprattutto in ambienti sospetti di inquinamento o spazi confinati, si suddividono a seconda dell’utilizzo.

Le tipologie di APVR più diffuse sul mercato

 

 

Le norme UNI EN chiariscono i requisiti che gli APVR devono possedere, al fine di ottenere la marcatura CE. Tali dispositivi si classificano in diverse categorie, in base alle loro caratteristiche e proprietà.

  • Facciali filtranti

Realizzati prevalentemente o completamente in materiale filtrante, coprono naso, bocca e mento e devono essere sostituiti quando perdono efficacia.

L’aria inquinata può essere eliminata tramite lo stesso materiale filtrante oppure con l’ausilio di una valvola.

Questa, riducendo la resistenza durante l’espirazione, rende il dispositivo più confortevole.

I facciali filtranti, a loro volta, si suddividono in: facciali filtranti antipolvere, facciali filtranti antigas e combinati (trattengono sia inquinanti gassosi che solidi).

Facciali filtranti acquista da Work Secure
  • Semimaschere facciali:

Dispositivi riutilizzabili dotati di valvola di espirazione, che coprono bocca, naso e mento.

Sfruttano uno o più filtri sostituibili, concepiti per trattenere gli inquinanti presenti nell’aria.

Sono realizzati in materiale elastico, così da garantire una buona tenuta sul viso.

APVR semimaschera facciale acquista da Work Secure
  • Maschere intere antigas

Anche in questo caso si tratta di strumenti riutilizzabili, con una struttura che copre interamente il volto grazie ad una visiera semitrasparente.

Sono dotati di una valvola di espirazione e assicurano maggior stabilità rispetto alle semimaschere.

Chiaramente, integrano un filtro per bloccare le sostanze nocive.

Una delle migliori maschere a pieno facciale è senza dubbio la DPI Sèkur C 702, in vendita nel nostro shop online.

  • APVR isolanti

Includono un sistema di ventilazione meccanica, tramite bombole d’aria o serbatoi. Si usano quando non basta soltanto filtrare l’aria all’interno di uno spazio confinato o sospetto di inquinamento.

È opportuno, inoltre, effettuare una breve classificazione anche dei filtri, cioè di quei dispositivi che si inseriscono su maschere e semimaschere che hanno la funzione di proteggere dagli agenti contaminanti.

Sono caratterizzati da tinte diverse o bande colorate, così da identificare gli inquinanti:

  • Marrone: solventi e vapori organici
  • Grigio: gas e vapori inorganici
  • Giallo: acidi solforosi e anidride solforosa
  • Verde: ammoniaca
  • Bianco: fumi, nebbie e polveri tossiche
Previous slide
Next slide

Prova il nuovo servizio di Fit Test UNI 11719 di Work Secure!

Dalla semimaschera facciale al respiratore isolante: le soluzioni Work Secure

Oggi, in commercio, si incontrano molteplici alternative, concepite per venire incontro ad ogni esigenza professionale.

Quelle che figurano nel catalogo di Work Secure permettono di respirare sempre aria pulita, mantenendo la visuale sgombra da ostacoli.
La semimaschera facciale Elipse P3 R D di GVS, ad esempio, è realizzata con gomma termoplastica estremamente soffice e leggera.

Si adatta ai contorni del volto e presenta una banda elastica che si passa dietro alla testa per trovare la posizione più confortevole.

Chi, invece, è alla ricerca di un respiratore isolante, può approfittare del modello PX5 Starter Pack per l’industria di RPB Safety.

Da utilizzare durante le operazioni di verniciatura a spruzzo, oltre che nel settore chimico generico, assicura che il flusso d’aria nella visiera sia costante.

Spazio, infine, anche ad un’ampia selezione di filtri (antipolvere, antigas o combinati), da selezionare a seconda della situazione.

Scopri la guida Work Secure per la scelta del filtro giusto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *